Questo percorso didattico è un crocevia di storie

Ips Velso Mucci

Clipping is a handy way to collect and organize the most important slides from a presentation.  Il nostro Presidente del Consiglio non può nascondere gli occhi di fronte allo sfacelo di un comparto deregolamentato e i prossimi licenziamenti che vengono minacciati dalla nostra azienda sono certamente riconducibili ed imputabili anche ad una assenza istituzionale ed una precisa volontà politica di non intervenire nel nostro settore, aggravata dalla riforma del Jobs Act che spinge le aziende a licenziare.

Incorniciati dalle mura trecentesche dell’antica cittadina umbra, oltre duecento stand per degustare non solo il famoso oro nero della tavola (tuber melanosporum vittadini) protagonista della manifestazione, ma anche prodotti della norcineria, formaggi, lenticchie, prosciutto, salami, ricotte, miele, farro, olio e molte altre produzioni caratteristiche della Valnerina e non solo.

Questo percorso didattico è un crocevia di storie perché i ragazzi si avvicinano anche all’evoluzione storica della tecnica fotografica: dalle immagini in bianco nero e colore della fotografia analogica, approfondita dai bambini dell’infanzia e del primo ciclo della primaria attraverso la costruzione di un visore fotografico che li avvicina al principio della camera oscura, alle immagini contemporanee su cui riflettono i ragazzi più grandi, nativi digitali immersi nel mondo dei social network.

Una installazione Camera 312” che singolarmente trapianta oggetti” appartenenti alla camera effettivamente usata da Pierre nei suoi soggiorni milanesi all’Hotel Manzoni, – gentilmente concessa – realizzata a più mani: dalla prima del MIART 2004, a Riparte Genova, a CAoTiCa Vercelli, nello stesso anno, e, infine, a Bolzano 2006 (Flash Art n. 261, Catalogo vanillaedizioni).

L’Accademia sarà anche il teatro di BBBLab, un laboratorio aperto, una possibilità di scambio e crescita professionale, particolarmente importante per chiunque operi nei settori dell’illustrazione, del fumetto, della grafica e dell’editoria, ma dedicata in particolar modo ai giovani talenti emergenti e agli autori che si affacciano alla realtà dell’editoria contemporanea.

Protagoniste del nostro laboratorio: l’attività di manipolazione della plastilina per comprendere come si modifica la materia e scoprire quale tecnica poter utilizzare per la realizzazione del prodotto; la scoperta delle fasi di lavoro attribuite ai diversi reparti; la simulazione di due delle possibili lavorazioni del tubo: verniciatura e zincatura.

dichiarazionediguerra.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...