Kinrou Kansha No Hi La Festa Del Lavoro

Il 1° maggio è la festa del lavoro, e questo lo sanno tutti perché è un giorno FESTIVO, ma qui in Francia, oltre ad essere un giorno festivo è anche la FESTA DEL MUGHETTO. Negli ultimi anni, il Concerto del Primo Maggio ha assunto una crescente importanza anche nei social network, strumento indispensabile di visibilità dei giorni nostri. La dimensione ludica della lotta di classe era una delle tesi di operaisti buontemponi negli anni 70. L’Italia, del resto, è un eterno laboratorio sociale e solo qui il sindacato si è trasformato in impresario teatrale con i quattrini non degli associati, ma di tutti i contribuenti. Appena due anni dopo il 1 maggio è segnato dalla strage di Portella della Ginestra , dove gli uomini del bandito Giuliano fanno fuoco contro i lavoratori che assistono al comizio. E ancora con Amore Criminale, e nel 2014 sostituisce Licia Colò in Alle falde del Kilimangiaro.

Va anche detto che il vincitore di questo contest avrà anche la possibilità di entrare in stretta collaborazione con gli organizzatori del concerto del 1° maggio , e quindi avrà l’ulteriore possibilità di progredire nel mondo dello spettacolo ed usare il contest come trampolino di lancio. Ma è evidente che avremo l’occasione di tornare sull’argomento in occasione dell’approssimarsi della prossima ricorrenza del 21 aprile. Ecco allora una breve storia del 1 maggio, festa dei lavoratori: le origini di questa ricorrenza che si festeggia in Italia e nel mondo.

Se si decidesse di istituire una festa per i carcerati, questa non sarebbe la festa del carcere ma esclusivamente la festa dei carcerati. L’origine della festa dei lavoratori risale ad una manifestazione organizzata negli USA dai Cavalieri del lavoro a New York il 5 settembre 1882. Nel primo caso, quello della festa dei lavoratori, essi festeggiano se stessi come categoria internazionale e maggioritaria a prescindere da ogni considerazione di merito sul lavoro come concetto. La festa del Primo Maggio, dedicata ai lavoratori italiani, ha un’importanza fondamentale per chi lavora nel Belpaese. In diverse località, per incoraggiare la partecipazione del maggior numero di lavoratori, si è infatti deciso di far slittare la manifestazione alla giornata festiva.

|Successivamente, temendo che la commemorazione potesse risultare troppo a favore del nascente socialismo, stornò l’oggetto della festività sull’antica organizzazione dei Cavalieri del lavoro. Tra le prime documentazioni filmate della festa in Italia, il produttore cinematografico Cataldo Balducci presenta il documentario Grandiosa manifestazione per il primo maggio 1913 ad Andria (indetta dalle classi operaie) che riprende la festa in sette quadri, e si può – così – vedere il corteo che percorre le strade affollate della Città: gli uomini, tutti con il cappello, seguono la banda che suona, con alcune bandiere.

Tanti gli ospiti che si esibiranno dalla Piazza del Duomo di Milano: Andrea Bocelli, il pianista Lang Lang, il soprano Diana Damrau, il tenore Francesco Meli, il baritono Simone Piazzola, il soprano Maria Luigia Borsi, accompagnati dal coro e dall’orchestra del Teatro alla Scala e dall’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala. Convenzionalmente, l’origine della festa viene fatta risalire ad una manifestazione organizzata negli Stati Uniti dai Cavalieri del lavoro a New York il 5 settembre 1882 Due anni dopo, nel 1884 , in un’analoga manifestazione i Cavalieri del lavoro approvarono una risoluzione affinché l’evento avesse una cadenza annuale. Il Kinro Kansha No Hi però non è solo un modo per ringraziare, apprezzare e commemorare il proprio lavoro promettendo di dare sempre il meglio in ciò che si fa, ma vuole essere anche una giornata dedicata a particolari eventi dedicati all’ambiente e alla natura, alla pace e ai diritti umani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...