Festa Del Lavoro Primo Maggio

Il 1° maggio è la festa del lavoro, e questo lo sanno tutti perché è un giorno FESTIVO, ma qui in Francia, oltre ad essere un giorno festivo è anche la FESTA DEL MUGHETTO. I segretari generali, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, in occasione di ridiscutere le nuove regole contrattuali nella sede di Confapi, hanno comunicato di affirm scelto Genova per ospitare la Festa del Lavoro e che le principali discussioni che verranno affrontate durante la giornata dedicata ai lavoratori saranno pensioni, contratti e vertenze.

La Compagnia portuale però non si limita ad annunciare la propria riduzione del personale, e tramite il Presidente Riccardo Scaramelli e l’Amministratore Delegato dell’azienda Andrea Valentinuzzi, ha fatto intendere in una nota dettagliata e ben precisa inviata ai vari sindacati, Confindustria e Regione Friuli Venezia Giulia, lancia accuse importanti.

Un’osservazione la potrei fare cercando di portare ancora una volta a ragionare sulla pulizia e l’utilità di questo lavoro che mi appartiene e che, sempre più spesso, vedo preso all’arrembaggio da parassiti e pidocchi da quattro soldi che, invece di applicare il sapere della whitehat, hanno convenuto di fare una gara su una parola chiave utile come Festa del Lavoro, su serp già esistente con circa” 1.200.000 risultati; è inutile!

Non è perciò il lavoro, di per sé, un castigo, una decadenza, un giogo di schiavo, come lo consideravano gli antichi, anche i migliori; ma è l’espressione del naturale bisogno dell’uomo di esercitare le sue forze e di misurarle con le difficoltà delle cose, per ridurle al suo servizio; è l’esplicazione libera e cosciente delle facoltà umane, delle mani dell’uomo guidate dalla sua intelligenza.

Tra le prime documentazioni filmate della festa in Italia, il produttore cinematografico Cataldo Balducci presenta il documentario Grandiosa manifestazione per il primo maggio 1913 ad Andria (indetta dalle classi operaie) che riprende la festa in sette quadri, e si può – così – vedere il corteo che percorre le strade affollate della Città: gli uomini, tutti con il cappello, seguono la banda che suona, con alcune bandiere.

Per coloro i quali invece, verranno premiati per aver effettuato opere di bontà, sarà possibile ritrovarli tra coloro i cui Curriculum Vitae, saranno stati opportunamente segnalati da Enti Religiosi, ma anche Enti Pubblici territoriali, dalle Autorità di Polizia, dai Carabinieri e fin ultimo dalle Istituzioni scolastiche, che a loro volta verranno vagliati accuratamente da un’apposita Commissione, che provvederà alla ricezione degli stessi entro e non oltre la data del 31 marzo 2016.

Tutto è nato, quando, per festeggiare la nascita del Nuovo Twitter” (una versione più multimediale del noto Social Network), elaborammo uno dei Sabotaggi” di Gilda35 ai danni del povero Algoritmo dei TopTweet di Twitter (v. #Gilda35” su Brand Care Magazine n. 7). Uno dei Ricercatori del Progetto propagò in Rete un irriverente messaggio nonsense: domani, 16 settembre Santa Innocenza vergine e martire, nasce il nuovo Twitter”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...