Primo Maggio, Festa Del Lavoro

La Festa del lavoro Festa dei lavoratori viene celebrata il 1º maggio di ogni anno in molti Paesi del mondo per ricordare l’impegno del movimento sindacale e i traguardi raggiunti dai lavoratori in campo economico e sociale. L’incedere maestoso delle figure di semplici contadini, il complesso rimando tra pittura simbolica e verista, la realtà che si percepisce dietro le pennellate, hanno fatto del Quarto stato un’icona pittorica riconosciuta in tutto il mondo, il simbolo di un’epoca, quale poteva essere quella dell’inizi del ‘900, che si sentiva proiettata verso un luminoso futuro.

Non è però posto in dubbio il fatto che il lavoratore possa rifiutare la prestazione lavorativa richiesta dal datore di lavoro Ciò significa che, anche in presenza del suo rifiuto a fornire attività lavorativa, il dipendente non perde il diritto di ricevere la normale retribuzione , che deve essere pertanto regolarmente corrisposta dal datore di lavoro.

Tutto è nato, quando, per festeggiare la nascita del Nuovo Twitter” (una versione più multimediale del noto Social Network), elaborammo uno dei Sabotaggi” di Gilda35 ai danni del povero Algoritmo dei TopTweet di Twitter (v. #Gilda35” su Brand Care Magazine n. 7). Uno dei Ricercatori del Progetto propagò in Rete un irriverente messaggio nonsense: domani, 16 settembre Santa Innocenza vergine e martire, nasce il nuovo Twitter”.

Un’osservazione la potrei fare cercando di portare ancora una volta a ragionare sulla pulizia e l’utilità di questo lavoro che mi appartiene e che, sempre più spesso, vedo preso all’arrembaggio da parassiti e pidocchi da quattro soldi che, invece di applicare il sapere della whitehat, hanno convenuto di fare una gara su una parola chiave utile come Festa del Lavoro, su serp già esistente con circa” 1.200.000 risultati; è inutile!

Morale: Il Consiglio, meraviglioso dono dello Spirito Santo, ci orienta, ci guida a fare le scelte giuste, riconoscendo le tentazioni al male, scegliendo la presenza del bene per realizzarlo proprio come vuole Gesu’.La voce del grillo parlante e’ la vocina dello Spirito Santo che e’ in ognuno di noi e se noi l’ascoltiamo attentamente ci aiuta sempre ad intraprendere la strada giusta, ovvero quella del bene.

Il vero significato di questo giorno è scritto nella storia degli uomini che hanno lottato, e sebbene oggi si sia perso il vero sentimento che fa del primo maggio un giorno speciale, questa data rimane impressa nella storia per essere stata il simbolo della lotta di quei lavoratori che hanno fatto valere i propri diritti pagando anche con la vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...