Festa Del Lavoro… E Del Mughetto!

Il 1° maggio è la festa del lavoro, e questo lo sanno tutti perché è un giorno FESTIVO, ma qui in Francia, oltre ad essere un giorno festivo è anche la FESTA DEL MUGHETTO. Con lo slogan Otto ore di lavoro, otto di svago e otto per dormire” i lavoratori australiani intendevano rivendicare il diritto ad una condizione di lavoro più umana che prevedesse otto ore lavorative giornaliere Il sentimento di autonomia ed indipendenza ben presto si diffuse in tutto il mondo e divenne spunto per le rivoluzioni sindacali di tutto il Novecento. Ascoltati i vari interventi l’Assessore regionale, Elena Donazzan, d’intesa con il Comune di Venezia, esprime piena condivisione rispetto agli interventi delle Parti e si impegnaa continuare a porre in essere ogni azione utile alla salvaguardia e al rilancio del settore della Chimica come già evidenziato dalle Organizzazioni sindacali. Ma questa risulta quasi da sé: la religione sta alla radice e sta al vertice del processo che fa grandeggiare sia il concetto, che la realtà del lavoro.

L’antico Niiname-sai veniva festeggiato privatamente dalla Famiglia Imperiale mentre il Kinro Kansha No Hi è oggi festa nazionale per tutti. Bisognerà attendere il 1970 per vedere di nuovo i lavoratori di ogni tendenza politica celebrare uniti la loro festa. Oggi, donne e uomini di Taranto, si sentono dire che quel lavoro e quella identità sono un vizio assurdo, un’insopportabile pretesa. I sindacati della provincia di Treviso hanno celebrato il primo maggio, Festa dei Lavoratori, nel parco della sede della Provincia di Treviso anziché, come da tradizione, in piazza dei Signori. Inizia così la tradizione del 1 maggio, un appuntamento al quale il movimento dei lavoratori si prepara con sempre minore improvvisazione e maggiore consapevolezza. Quindi il primo maggio va commemorato per non dimenticare tutte quelle persone che hanno lottato per ottenere delle condizioni di vita umane per tutti, per difendere il proprio diritto al lavoro.

Se nella maggior parte dei paesi mondiali la festa viene celebrata il primo maggio, con qualche paese che opta per non far lavorare i dipendenti, in altri la situazione risulta essere totalmente differente. Durante il Kinro Kansha No Hi si festeggia alla grande: è l’occasione per trascorrere del tempo con la famiglia, e anche per riflettere assieme su alcuni valori importanti. Nonostante ciò, il 1° maggio del 1890 è una data storica, in Italia, in quanto i lavoratori riuscirono a coordinarsi e a dar vita ad una mobilitazione nazionale, con cortei e manifestazioni sparpagliati in tutto il territorio. Inoltre, per fare gli auguri a tutti i lavoratori, ecco le frasi sulla festa del lavoro, le i mmagini per il 1 maggio e i video divertenti da condividere su Facebook, Twitter e Whatsapp.

Conferma dell’impegno di Safilo a considerare l’utilizzo di lavoro a tempo determinato, come una costante necessaria alla tipologia della propria attività, ma che il suo utilizzo costituisce una eccezione e che per Safilo rimane il contratto a tempo indeterminato, lo strumento ideale. La prima celebrazione della Festa dei lavoro si tenne a Roma il 1891: Francesco Crispi vietò ogni manifestazione e dette ordine a tutti i Prefetti del Regno di reprimere fermamente ogni dimostrazione non autorizzata.

La dimensione ludica della lotta di classe era una delle tesi di operaisti buontemponi negli anni 70. L’Italia, del resto, è un eterno laboratorio sociale e solo qui il sindacato si è trasformato in impresario teatrale con i quattrini non degli associati, ma di tutti i contribuenti. Questa abitudine, chiamata maypole dancing, era accompagnata dalla sfilata chiamata The May Queen” durante la quale veniva incoronata la più bella bambina del villaggio, eletta Regina di Maggio. Solo nel 1890 la Seconda internazionale socialista decise di promuovere in tutto il mondo la festa dei lavoratori in data 1 maggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...